I prestiti ai pensionati

Con l’aiuto della guida indipendente Offerte Prestiti puoi trovare il finanziamento più adatto alle tue esigenze in pochi minuti alle migliori condizioni di mercato.

Molte forme di finanziamento sono disponibili anche per i pensionati, ma ci sono anche alcuni prestiti agevolati pensati espressamente per chi ha già superato l’età lavorativa. In questi casi, le agevolazioni sono garantite dall’Inps (per gli ex-dipendenti privati) o dall’Inpdap (per gli ex-dipendenti pubblici); quest’ultimo istituto, in particolare, ha erogato ad oggi quasi 30mila prestiti pluriennali e 88mila piccoli prestiti. Molte banche e società finanziarie hanno stipulato convenzioni con Inps e Inpdap per consentire ai propri clienti pensionati di accedere facilmente al credito. Una forma molto diffusa di prestito per pensionati consiste nella cessione del quinto della pensione. Si tratta di un prestito dal funzionamento analogo a quello della normale cessione del quinto, ma in questo caso il rimborso avviene tramite trattenuta automatica dalla prestazione pensionistica. Tale automatismo è stato ammesso dalla legge a partire dal febbraio del 2007, e dall’ottobre del 2008 anche gli ottantenni possono farvi ricorso. Il boom della cessione del quinto registrato nel corso dell’anno passato è stato dovuto in parte proprio all’apertura di questa forma di finanziamento ai pensionati. Con il tasso d’inflazione alle stelle e in piena recessione economica, molti anziani hanno infatti avvertito serie difficoltà a sostenere le spese di tutti i giorni, e hanno dovuto fare affidamento in misura crescente a prestiti e finanziamenti ad hoc.